Indifferenza


Station Gasoline

All’ angolo
della mia esistenza,
fermo sul marciapiedi buio,
sgualcito dal tempo.
La fiamma di una candela,
illumina il silenzio glaciale
di una città diafana, insapore
nell’ indifferenza
scolpita nella notte,
sconfitta fin da ora,
allo sbocciare vaporoso
di petali gialli profumati.
Al sorriso del sole,
ecco una piroetta,
un passero scrive
parole disegnate
dal senso della vita,
origine della mia storia.

05 08 14

di Massimo Pistoja

dipinto di Giangi Daverio
‪#‎massimopistoja‬ ‪#‎poesia‬ ‪#‎benesserenelpresente‬

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *